Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
PrestitiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis Assistenza Gratuita800 999 565

RC Auto: le più economiche a maggio 2021

Diverse le compagnie che anche questo mese propongono polizze RC Auto convenienti. Per individuarle basta affidarsi a CercAssicurazioni.it, il portale leader nella comparazione assicurativa: ecco i migliori preventivi nelle città di Bergamo, Terni, Salerno e Cosenza.

Pubblicato il 28/05/2021
RC Auto: le più economiche a maggio 2021

Le polizze per assicurare l’auto godono in questa prima parte del 2021 di prezzi molto convenienti.

Un modo per scegliere un’assicurazione economica è quello di comparare le polizze: l’automobilista può avvantaggiarsi del servizio online offerto da CercAssicurazioni.it, con cui è possibile individuare i migliori preventivi RC Auto presenti sul mercato. Il portale consente di selezionare una delle assicurazioni confrontate e acquistarla immediatamente, o salvare il preventivo per effettuare l'acquisto in un periodo successivo.

Le tariffe migliori per quattro città

Ipotizziamo, al 28 maggio, la richiesta assicurativa per una Mercedes Classe A 180 d Automatic Sport, immatricolata a maggio del 2019, di proprietà di un automobilista 42enne (imprenditore, coniugato, prima classe di merito da almeno due anni, nessun incidente con colpa negli ultimi 5 anni, patente mai sospesa, percorrenza media di 20.000 chilometri annui, due vetture all’interno del nucleo familiare).

Bergamo si nota la convenienza di Genertel, che applica una tariffa di 200,00 euro per i 12 mesi. La società applica una formula di guida esperta, che consente l’utilizzo dell’auto a tutti i patentati maggiori di 25 anni (oppure che abbiano conseguito la patente da più di 2 anni): tuttavia, la polizza prevede una franchigia di 350 euro se al momento del sinistro si trova alla guida un conducente di età inferiore.

Genertel offre anche la variante Quality Driver al costo di 263,84 euro l’anno. Il contratto prevede l’installazione sul veicolo del dispositivo satellitare Quality Driver Box, i cui costi di installazione, sostituzione e disinstallazione sono a carico di Genertel. La polizza offre assistenza stradale, che è attiva 24 ore su 24 con i servizi di carro attrezzi, auto sostitutiva e spese d’albergo, assistenza legale (con rimborso delle spese legali fino a 15.000 euro) e protezione satellitare in caso di furto.

Terni il miglior preventivo è quello proposto da Direct Assicurazioni, che offre una copertura per guidatori esperti (età superiore ai 22 anni e minimo due anni di patente) a 323,00 euro: l’incidente causato da un conducente con età non autorizzata porterà all’applicazione di una franchigia di 15.000 euro.

La compagnia rinuncia al diritto di rivalsa, fino a un massimo di 5 mila euro, nel caso in cui il veicolo assicurato sia guidato all’insaputa da figli minori all’insaputa del proprietario (o da persone con lui conviventi soggette alla sua tutela).

A Salerno si distingue l’offerta di Quixa, 460,00 euro per 12 mesi. La società del Gruppo AXA avvantaggia il cliente rinunciando totalmente all'azione di rivalsa in caso di guida con patente scaduta, a condizione però che il documento non sia scaduto da più di 180 giorni e venga rinnovato entro 90 giorni dalla data dell’incidente. Se invece al primo sinistro il veicolo assicurato viene guidato da persona in stato di ebbrezza, Quixa limiterà la rivalsa ad un massimo di 10.000 euro.

A Cosenza il miglior prezzo arriva da Italiana Assicurazioni, 339,12 euro con una formula di guida esperta che permette l’utilizzo del mezzo a tutti i guidatori di età superiore ai 26 anni. Nel caso in cui il veicolo sia guidato da persona in stato di ebbrezza, Italiana Assicurazioni rinuncia totalmente all’azione di rivalsa, così come in caso di trasporto di persone non conforme a quanto disposto dal Codice della Strada. Per quanto riguarda il massimale, è di 6,07 milioni di euro per danni alle persone e 1,22 milioni per quelli alle cose e copre anche la responsabilità civile per i danni causati a terzi dal traino di eventuali rimorchi.

A cura di: Enrico Campanelli