Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
PrestitiOnline.it
Segugio.it
logo cercassicurazioni.it
Chiama gratis Assistenza Gratuita800 999 565

Come proteggere un amico a 4 zampe con un'assicurazione

Fanno parte della nostra vita e sono a tutti gli effetti membri della famiglia. In Italia sono 62,1 milioni gli animali da compagnia; ad aumentare negli ultimi tempi sono stati sia gli acquisti che le adozioni. A farsi spazio, inoltre, anche le assicurazioni dedicate proprio agli amici a 4 zampe.

Pubblicato il 12/05/2022
ragazza che abbraccia il suo cane
Proteggere gli animali domestici con un'assicurazione

Chi vive in casa con un animale, sa bene il legame che si crea con il proprio pet che diventa parte integrante della famiglia. Secondo il Rapporto Assalco-Zoomark 2021, in Italia vi sono 62,1 milioni di animali da compagnia: la percentuale più alta è rappresentata dai pesci (29,9%); a seguire gli uccelli (12,9%), i cani (8,2%), i gatti (7,9%), i piccoli mammiferi (1,8%) e i rettili (1,4%). Durante il 2020 e in particolare nei mesi di lockdown, 3.5 milioni di italiani hanno comprato un animale domestico con cui condividere quel delicato momento storico. Ad aumentare in quei mesi sono state anche le adozioni. Il trend positivo è poi proseguito nel 2021.

L’aumento delle interazioni ha portato, infatti, a una maggiore attenzione dei proprietari e a una voglia di coccolare maggiormente gli animali d’affezione, con un conseguente incremento dell’umanizzazione del pet. Ecco perché negli ultimi tempi sono tante le compagnie che propongono coperture assicurative che vadano a tutelare anche gli amici ‘a quattro zampe’.

Questi prodotti, che non sono obbligatori, risultano utili in caso di spese sanitarie o se il proprietario è tenuto a rimborsare i danni involontariamente causati a terzi dall’animale.

La copertura è valida anche in caso di rimborso delle spese legali quando si verificano controversie per i danni subiti o provocati dall’animale assicurato. Il premio può essere pagato mensilmente, trimestralmente, ogni sei mesi o con cadenza annuale, a seconda della compagnia assicurativa a cui ci si è rivolti. Attualmente le assicurazioni per animali domestici sono rivolte in particolare a cani e a gatti, senza limiti legati a razze.

Scopri le migliori assicurazioni casa e famiglia fai subito un preventivo

È il caso, ad esempio, di “Io e la mia casa” di Allianz Direct che tra le garanzie acquistabili propone l’Rc famiglia e animali domestici. La copertura dura un anno dalle 24 del giorno indicato in polizza quale data di decorrenza, a condizione che il premio sia stato pagato; altrimenti, è operante dalle 24 del giorno di pagamento del premio e termina alla scadenza indicata in polizza, senza tacito rinnovo e senza necessità di disdetta. Non è prevista la sospensione del contratto.

Con l’Rc Cane la Compagnia si obbliga a tenere indenne l’assicurato, di quanto questi sia tenuto a pagare quale civilmente responsabile per danni involontariamente cagionati a terzi, che comportino la morte, lesioni personali e danneggiamento a cose in conseguenza di un fatto verificatosi in relazione alla proprietà e all’uso del cane. Resta comunque esclusa ogni responsabilità inerente alle attività professionali, con eccezione della responsabilità derivante dalla proprietà e dall’uso di cani guida per non vedenti. L’assicurazione è estesa anche al coniuge o al partner convivente, nonché ai loro parenti e affini a condizione che siano stabilmente conviventi con l’assicurato. L’assicurazione è inoltre estesa anche a favore di chi, con il consenso dell’assicurato, si occupi dell’animale.

Molto gettonata anche l’assicurazione per animali domestici targata Verti. Il premio della polizza dipende da due fattori: l’età e la razza dell’animale. Il costo cresce nel caso si tratti di cani, ad esempio, di razza a rischio. Con questa copertura ci si assicura contro eventuali danni che il proprio amico a quattro zampe possa causare ad altre persone. E non solo. Gli utenti possono anche scegliere una copertura assicurativa per le spese veterinarie, in modo da tutelare la salute di cani e gatti. La polizza interviene in caso di infortuni, malattie, interventi chirurgici, ricoveri in cliniche veterinarie, trattamenti di riabilitazione post-ricovero. In alcuni casi sono previsti anche dei servizi aggiuntivi, come assistenza 24/24h in caso di ricerca e recupero dell’animale smarrito, per problemi medici o per altre complicanze che possono insorgere quando si è lontani da casa. Un’assicurazione per animali domestici di questo tipo ha tendenzialmente una franchigia più alta.

A cura di: Tiziana Casciaro