Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
PrestitiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis Assistenza Gratuita800 999 565

Come funziona la polizza assistenza stradale?

La polizza assistenza stradale è una garanzia accessoria acquistabile in abbinamento all'RC Auto. La garanzia consente di usufruire del soccorso in caso di sinistro o guasto del veicolo: offre quindi la certezza di essere assistiti 24 ore su 24 e 365 giorni l’anno.

Pubblicato il 07/05/2021
La polizza assistenza stradale

Sempre più guidatori decidono di abbinare all’RC Auto la polizza assistenza stradale.

La garanzia è particolarmente richiesta perché permette di viaggiare in tutta tranquillità con il proprio veicolo: il servizio, infatti, offre il vantaggio di risolvere qualsiasi tipo di problema si possa verificare durante la circolazione.

In particolare, la polizza garantisce il soccorso stradale (24 ore su 24, 365 giorni l'anno) a seguito di incidente o guasto, evitando all’assicurato di dover sostenere delle spese nel caso in cui sia necessario l’intervento di un carro attrezzi. Per essere assistiti, l’utente dovrà solo contattare il numero verde fornito dalla compagnia.

Tanti i servizi aggiuntivi

Alcune compagnie propongono polizze assistenza stradale che coprono il pagamento delle spese di rientro alla propria residenza oppure che offrono un'auto sostitutiva in caso di fermo del veicolo dell'assicurato per riparazione.

Altre polizze, più complete, prevedono il rimborso delle spese di pernottamento, il rientro sanitario in caso di infortunio (l’eventuale trasferimento in ospedale o a casa) o la disponibilità di un autista quando l’assicurato subisce una invalidità temporanea (o il ritiro della patente).

Tra i servizi aggiuntivi rientra anche quello offerto da un dispositivo satellitare, che permette di localizzare il veicolo e inviare in automatico una richiesta di soccorso quando l’incidente è particolarmente grave.

A chi conviene stipulare la polizza assistenza stradale?

Si tratta di una garanzia accessoria particolarmente indicata agli utenti che utilizzano molto il veicolo (o percorrono lunghe distanze) o a coloro che possiedono un mezzo datato, che ha maggiori probabilità di guastarsi. In generale, questa polizza accessoria è consigliabile a tutti i guidatori, visto il costo particolarmente basso: in media, l’importo per questa garanzia, da aggiungere al premio RC, è di circa 15-20 euro.

Un esempio di polizza RC Auto con assistenza stradale

Il comparatore online CercAssicurazioni.it individua le assicurazioni auto più economiche sul mercato perché analizza in modo preciso e veloce tutte le informazioni inserite dall’utente. Inoltre, consente di personalizzare i preventivi ottenuti tramite l’inserimento di una o più garanzie accessorie.

Supponiamo la richiesta di un 38enne di Reggio Emilia (operaio, prima classe di merito, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, patente mai sospesa, percorrenza media annua di 20.000 chilometri) che vuole assicurare una Nissan Micra 1.5 dCi 8V Acenta immatricolata nel 2019.

Al 7 di maggio, si distingue il preventivo di Genertel, che propone una copertura con formula di guida esperta a 262,00 euro per i 12 mesi. Per la formula di guida esperta è necessario tenere a mente una condizione importante: qualora al momento del sinistro si trovi alla guida un conducente con età inferiore a 25 anni, o con meno di due anni di patente, Genertel applicherà una franchigia di 350 euro.

Aggiungendo l’assistenza stradale il premio sale a 270,91 euro. La garanzia accessoria permette all’assicurato di avvalersi dell’assistenza offerta dalla struttura organizzativa di Europ Assistance, vale a dire carro attrezzi, spese d’albergo e depannage. In più, l’assicurato avrà diritto a un veicolo sostitutivo se la sua auto resta in officina per almeno 3 giorni consecutivi a seguito di incidente o guasto.

A cura di: Enrico Campanelli

Parole chiave

polizza assistenza stradale assistenza stradale garanzia accessoria rc auto