Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
PrestitiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis Assistenza Gratuita800 999 565

Bonus vacanze: quali novità per il 2021?

Il Governo prolunga il bonus vacanze fino a dicembre: il credito varia dai 150 ai 500 euro, in base al reddito e alla numerosità dei componenti del nucleo familiare. Per ottenere il bonus è fondamentale essere in possesso di un’identità digitale SPID o della carta d’identità elettronica.

Pubblicato il 08/06/2021
Bonus vacanze per il 2021

Novità per il bonus vacanze, con il decreto Sostegni Bis che fa slittare il termine per spenderlo dal 30 giugno al 31 dicembre 2021: la proroga, però, vale solo per chi lo ha richiesto entro il 31 dicembre del 2020.

Dunque, non si tratta di una nuova misura, visto che non è possibile fare una nuova domanda per ottenere l’agevolazione.

Il bonus vacanze è un credito fino a 500 euro concesso dallo Stato, che può essere utilizzato presso strutture fisiche, quali alberghi, villaggi, campeggi, bed&breakfast e agriturismi, situati sul territorio nazionale, oppure, novità del nuovo decreto, presso le agenzie di viaggi e i tour operator.

Chi ha diritto al bonus?

Il bonus è destinato solo alle famiglie con ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) fino a 40.000 euro, con l’importo che viene determinato in base al numero dei componenti del nucleo familiare.

In particolare, spetteranno:

  • 150 euro alle famiglie composte da una sola persona;
  • 300 euro per due persone;
  • 500 euro per le famiglie che contano 3 o più membri.

Il voucher può essere diviso e utilizzato anche in più soluzioni.

Per ottenere il bonus è necessario inoltrare la richiesta tramite l’app IO, servendosi dell’identità digitale SPID o della carta d’identità elettronica. Se la richiesta avrà esito positivo, si riceverà un codice univoco e un QR Code da esibire al titolare della struttura o dell’agenzia.

Ricordiamo che si può usufruire solo dell’80% dell’importo del bonus sotto forma di sconto immediato, mentre la restante percentuale viene erogata come detrazione fiscale in sede di dichiarazione dei redditi.

Vai in vacanza? Un consiglio per viaggiare sicuri

Per mettersi al riparo da qualunque evento basta stipulare un’assicurazione viaggio: la migliore sul mercato si trova sul comparatore CercAssicurazioni.it.

Un esempio? Una delle compagnie partner del portale è AIG Europe S.A., leader in Europa per l’offerta assicurativa, che offre polizze ideali per diverse situazioni di viaggio e per ogni tipologia di viaggiatore.

L'assicurazione viaggio di AIG copre l’annullamento o interruzione del viaggio, per motivi indipendenti dalla propria volontà, il furto o lo smarrimento del bagaglio (sono compresi il danneggiamento, gli errori di imbarco e il ritardo nella consegna), le spese mediche di qualsiasi entità e la responsabilità civile.

Per quanto riguarda la garanzia annullamento del viaggio, è operante dal momento in cui viene stipulata l’assicurazione. Le altre coperture e prestazioni previste in polizza sono invece utilizzabili dal momento in cui l'assicurato lascia il suo domicilio per intraprendere il viaggio e terminano al rientro dell'assicurato o una volta decorso il termine specificato in polizza (se quest’ultimo è antecedente al rientro a domicilio).

È bene non dimenticare che per la scelta dell’assicurazione è fondamentale valutare diversi fattori, che riguardano sia la tipologia di viaggio che il Paese di destinazione. In più, quando si stipula una polizza viaggio è sempre utile esaminare con attenzione il contratto, in quanto sono sempre previste delle clausole di esclusione.

A cura di: Enrico Campanelli

Parole chiave

bonus vacanze assicurazione viaggio polizza viaggi