Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
PrestitiOnline.it
Segugio.it
logo cercassicurazioni.it
Chiama gratis Assistenza Gratuita800 999 565

Assicurazione online: come sceglierla?

La competizione del mercato assicurativo online è tanta, per questo è bene confrontare tutte le offerte tramite i siti di comparazione come CercAssicurazioni.it. Ma come si individua la migliore assicurazione per le proprie necessità? E a cosa bisogna prestare attenzione?

Pubblicato il 30/09/2022
icone assicurazioni in blu
Come scegliere un'assicurazione online?

Il mercato assicurativo è molto competitivo poiché ci sono tante compagnie che propongono polizze modulate non solo in base alla loro destinazione, ma anche all’utenza che ne fa richiesta. Dunque, riuscire ad individuare l’assicurazione adatta alle proprie necessità non è semplice. La convenienza, poi, è un altro fattore da tenere in considerazione: non solo su un piano meramente economico, ma anche basandosi sul pacchetto di coperture offerte.

Convenienza e sicurezza

L’indagine da compiere è quindi incentrata sul rapporto qualità-prezzo, prestando sempre attenzione, però, a non cadere in trappola, sottoscrivendo polizze finte o fraudolente. Le assicurazioni online, a volte, creano diffidenza negli utenti anche a causa del mancato contatto con il professionista: eppure, se la ricerca è condotta su siti autorizzati e attraverso i comparatori come CercAssicurazioni.it, è possibile risparmiare tempo e denaro, senza rinunciare all’affidabilità del servizio e alla professionalità dell’assistenza clienti.

Per risparmiare in sicurezza è bene, però, difendersi da potenziali truffe e per farlo l’IVASS ha stilato una lista dei siti irregolari in cui non bisogna riporre la propria fiducia. L’assicurazione online, proprio perché può essere acquistata solo in rete, ha dei vantaggi rispetto alle polizze tradizionali, come i costi inferiori dovuti all’abbattimento delle spese che una filiale sul territorio deve sostenere.

Confronta le migliori RC Auto e risparmia Fai subito un preventivo

Differenti prodotti assicurativi

È possibile stipulare una polizza per differenti mezzi e situazioni.

Le tipologie di assicurazioni più diffuse sono:

  • Assicurazioni auto;
  • Assicurazioni moto;
  • Assicurazioni autocarro;
  • Assicurazioni viaggio;
  • Assicurazioni casa;
  • Assicurazioni vita.

Tutte queste esigenze lavorative possono essere coperte tramite una polizza base o, in alternativa, tramite l’attivazione di garanzie accessorie ad hoc.

È sufficiente inserire pochi dati per generare in pochi minuti dei preventivi che rispondano perfettamente alle proprie esigenze, poiché, in seguito alla compilazione, il sistema presenterà in automatico le proposte più adatte a quel determinato profilo di assicurato.

Come scegliere un’assicurazione?

Alcuni semplici consigli possono aiutare l’utente a selezionare la migliore assicurazione in base alla tipologia di coperture di cui necessita. Se si desidera assicurare un veicolo, ad esempio, è importante prestare attenzione ai seguenti parametri nell’individuare la migliore RC auto o la migliore assicurazione moto:

  • Massimale,
  • Franchigia,
  • Garanzie accessorie.

A parità di premio, l’assicurato dovrà orientarsi verso l’assicurazione che prevede un massimale più alto. Ci sono, però, anche altri fattori a cui prestare attenzione, come l’attuabilità dell’RC Familiare - in modo da acquisire la classe di merito di un familiare (utile specialmente per i neopatentati) – o la possibilità di sospendere l’assicurazione quando non si utilizza il mezzo – ottima in inverno per le moto -.

Se, invece, si vuole viaggiare in serenità è possibile stipulare un’assicurazione viaggio. In tal caso bisogna prestare attenzione al Paese di destinazione e al mezzo che si utilizzerà per raggiungerlo, ma anche alla singolarità o alla ricorsività del viaggio, e, ancora, alla sua durata.

Per la sicurezza della propria casa e della propria famiglia, invece, è importante che la personalizzazione dell’assicurazione casa sia massima e anche le coperture aggiuntive siano versatili: ad esempio, non è necessario attivare una polizza casa che includa la copertura contro i danni da terremoto se la probabilità che si verifichi un evento sismico è molto bassa nel proprio territorio di residenza.

Quando si cerca la migliore assicurazione vita, invece, diviene importante guardare agli eventi da cui ci si vuole preservare e ai fini che si ha, in modo da scegliere la polizza più giusta evitando un esborso eccessivo:

  • Polizza caso vita: ideale per assicurarsi una rendita futura,
  • Polizza caso morte: ottima per garantire un capitale ai propri cari,
  • Polizza mista: prevede l'erogazione di capitale sia se l’assicurato è in vita alla scadenza dell'assicurazione sia in caso di decesso dello stesso durante il periodo contrattuale.
A cura della Redazione