Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
PrestitiOnline.it
Segugio.it
Chiama gratis Assistenza Gratuita800 999 565

RC Ciclomotore: le più economiche di giugno 2021

L’ultimo report dell’ANIA rivela che i prezzi delle polizze ciclomotore sono sempre più bassi. Per avere un’idea delle attuali tariffe può essere utile effettuare una simulazione su CercAssicurazioni.it: ecco qualche esempio di quanto si spende a giugno in quattro città.

Pubblicato il 30/06/2021
RC Ciclomotore più economiche di giugno 2021

Assicurare un ciclomotore nel 2021 è diventato più conveniente. La conferma arriva dall’ANIA, Associazione Nazionale fra le Imprese Assicurative, che ha registrato a fine marzo una riduzione del prezzo medio RC dell’8,3% rispetto all’importo di 12 mesi prima. In particolare, il premio prima delle tasse per assicurare un motorino è stato di 140 euro, contro i 153 euro del marzo del 2020.

Ricordiamo che i ciclomotori possono essere guidati anche dai giovani con età compresa tra i 14 e i 18 anni: il veicolo può essere intestato al minore, mentre per l’assicurazione è necessario che il contraente sia un adulto (ad esempio un genitore). Tuttavia, la classe di merito sarà calcolata sulla base dell’intestatario del mezzo.

RC Ciclomotore: come individuare la migliore soluzione?

CercAssicurazioni.it mette a confronto le proposte assicurative di più compagnie in soli tre minuti. Basta compilare il form di simulazione con pochi dati (la targa del motorino, le proprie generalità e la storia assicurativa) per avere un elenco delle migliori assicurazioni ciclomotore per il proprio profilo di utente.

Qui di seguito riportiamo una serie di preventivi, aggiornati al 30 di giugno, per quattro diverse province italiane. Tutte le offerte ipotizzano la richiesta di un assicurato 46enne (impiegato, single, terza classe di merito, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, percorrenza media annua di 10.000 chilometri, ricovero notturno del veicolo in garage pubblico) che vuole stipulare una polizza per un ciclomotore Aprilia RS 50 immatricolato nel 2020.

Le migliori polizze ciclomotore

Ad Aosta e Reggio Emilia la tariffa più economica la propone Verti, che consente di pagare una rata rispettivamente di 137,84 e 198,28 euro per una formula di guida che ammette conducenti di età superiore ai 23 anni. Il massimale della polizza è pari a 7 milioni di euro per i danni alle persone e 2,5 milioni di euro per quelli alle cose; la compagnia rinuncia ad esercitare il diritto di rivalsa se al momento dell'incidente il conducente guida con patente scaduta (purché il documento venga rinnovato entro 90 giorni dalla data del sinistro).

Savona si distingue l'assicurazione di Quixa, 271,00 euro, perché applica una formula di guida libera che consente l’uso del veicolo a tutti coloro che sono in possesso di patente. Quixa limita l'azione di rivalsa ad un importo fino a 10 mila euro nel caso in cui il veicolo assicurato sia guidato durante il primo sinistro da persona in stato di ebbrezza.

La polizza interviene per i danni causati da scoppio, incendio o esplosione del motorino fino a una cifra massima di 250.000 euro: in più, copre la responsabilità civile per i danni causati da figli minori alla guida del veicolo, ma solo se all’insaputa dell’assicurato e fino ad un massimo di 500 euro.

Potenza la convenienza passa dal ConTe.it, 194,34 euro, che consente la guida del motorino alla sola persona indicata come conducente principale. La polizza avvantaggia l’assicurato con un massimale molto alto per i danni alle persone, 10 milioni di euro, mentre è di 1,22 milioni di euro per i danni alle cose. Da non dimenticare che ConTe.it propone anche la variante "Sospensione gratuita", 216,47 euro per i 12 mesi, che consente di sospendere la polizza per un massimo di due volte durante l’anno assicurativo.

A cura di: Enrico Campanelli