Altri marchi del Gruppo:
MutuiOnline.it
PrestitiOnline.it
Segugio.it
logo cercassicurazioni.it
Chiama gratis Assistenza Gratuita800 999 565

RC Autocarro: le assicurazioni autocarro più economiche di gennaio 2023

Risparmiare sulla tariffa RC Autocarro è possibile grazie ai preventivi delle compagnie partner di CercAssicurazioni.it: ecco un esempio delle polizze più economiche, per questo primo mese dell'anno, nelle città di Alessandria, Prato, Roma, Caltanissetta e nel Comune di Manerbio.

Pubblicato il 17/01/2023
ragazzo con cappellino poggiato su un autocarro bianco
Le assicurazioni autocarro più economiche di gennaio

La polizza RC Autocarro è una copertura assicurativa necessaria per poter circolare su strada con veicoli destinati al trasporto di cose e di persone addette all’uso e al trasporto delle cose stesse.

La ricerca di questa garanzia passa sempre più spesso dai comparatori assicurativi, utilizzati dagli utenti per poter risparmiare sul premio: grazie a questi portali è sufficiente inserire pochi dati per ottenere gratuitamente i preventivi da poter paragonare.

Meglio affidarsi a CercAssicurazioni.it

Attraverso il portale è possibile confrontare le assicurazioni autocarro più economiche per te, il tutto in pochi minuti e comodamente da casa.

A tal proposito, riportiamo i preventivi, aggiornati al 17 gennaio, per cinque diversi Comuni. Tutte le offerte ipotizzano la stipula di una polizza per un autocarro Iveco Ecodaily (alimentazione a gasolio), immatricolato nel 2011, di proprietà di un assicurato 64enne (commerciante, nessun sinistro pagato con responsabilità principale, patente mai sospesa, prima classe di merito da almeno due anni). Il veicolo è adibito al trasporto di merci comuni (uso conto proprio), viene utilizzato per il settore manifatturiero e percorre in media 10.000 chilometri l’anno.

Confronta le RC autocarro e risparma fai subito un preventivo

RC Autocarro: ecco le più economiche nei cinque Comuni

A Manerbio, provincia di Brescia, la tariffa più economica arriva da Zurich Connect, con un premio di 316,25 euro per i dodici mesi di contratto. La polizza copre i danni causati a terzi sia dal traino di eventuali rimorchi che dalla circolazione in aree private: in più, garantisce la responsabilità civile per i danni cagionati involontariamente a terzi durante operazioni di carico e scarico, purché non eseguiti con mezzi meccanici. Per quanto riguarda la garanzia ricorso dei terzi in caso di incendio, esplosione o scoppio del veicolo, per fatto non inerente alla circolazione stradale, la compagnia garantisce i danni entro il limite di massimale di 150 mila euro per sinistro.

Ad Alessandria e Prato si può contare sulla miglior tariffa della compagnia Genertel, che prevede un premio rispettivamente di 288,00 euro e 406,00 euro.

L'assicurazione di Genertel applica una formula di guida esperta, che consente l’utilizzo dell’autocarro ai soli patentati con età maggiore di 25 anni; per questo motivo, viene applicata una franchigia di 350 euro supplementare a quella eventualmente già presente se al momento del sinistro si trova alla guida un conducente di età non autorizzata dalla polizza. Il contratto offre anche la copertura dei danni a terzi in conseguenza di incendio o scoppio del veicolo entro il 3% del massimale (quest’ultimo di 1,3 milioni di euro per i danni alle cose e 6,45 milioni per quello alle persone).

A Caltanissetta e Roma si distingue la polizza di Verti, che propone un prezzo di 414,79 euro e 480,30 euro per un'assicurazione con formula di guida esperta (ammette solo conducenti di età superiore ai 23 anni). La polizza applica un massimale di 7 milioni di euro per i danni alle persone e 2,5 milioni di euro per quelli alle cose e copre anche la responsabilità civile per i danni causati a terzi dal traino di eventuali rimorchi e dalla circolazione in aree private (non aperte al pubblico).

Nel caso in cui l'autocarro assicurato sia guidato da persona in stato di ebbrezza, Verti limiterà la rivalsa nei confronti dell’assicurato, del proprietario e del conducente a un importo massimo di 2.500 euro.

A cura di: Enrico Campanelli