Quando si applica il risarcimento diretto che cosa succede?

Questa nuova procedura si applica solo per tutti i sinistri accaduti dal 1 febbraio 2007.

Il risarcimento diretto sostituisce la vecchia procedura denominata CID "convenzione indennizzo diretto".

Si applica solo quando:

  • si tratta di incidente che coinvolge solo i due veicoli indicati nel Modulo Blu e non vi è il coinvolgimento anche di altri veicoli;
  • quando le lesioni al conducente non sono superiori al 9% di invalidità permanente;
  • entrambi i veicoli sono assicurati;
  • entrambi i veicoli hanno targa italiana;
  • ci siano tutti gli elementi e dati essenziali per la compilazione del modulo blu.

Attenzione: in tutti gli altri casi si applica la procedura ordinaria e il danneggiato si deve rivolgere direttamente al danneggiante e alla sua compagnia assicurativa!