Infortuni del conducente

La polizza integrativa sugli infortuni del conducente è un'altra garanzia facoltativa per la tutela dell'integrità fisica del guidatore dell'auto: ricordati che la RCA obbligatoria non copre anche chi guida al momento dell'incidente, perciò questa garanzia si può rilevare estremamente utile.
Assicura il conducente, chiunque esso sia, per gli infortuni subiti in occasione della guida del veicolo assicurato, che hanno come conseguenza la morte o l'invalidità permanente (superiore al punteggio in franchigia) del guidatore stesso.

Tipicamente è possibile personalizzare la polizza, scegliendo tra diverse franchigie e tra tre diverse somme assicurate (50.000,00, 100.000,00 e 200.000,00 euro), tali opzioni ti consentono di modulare il premio della copertura assicurativa.

Occorre sempre leggere attentamente le specifiche condizioni di polizza nell'assicurazione auto, verificando se ci sono dei massimali diversi o specifiche condizioni che potrebbero non essere volute o troppo lesive. Ricordati che spesso alcune condizioni di polizza possono essere cambiate, eventualmente pagando un adeguamento di premio assicurativo.